Comune di San Pellegrino Terme

Oscuramento segnale Rai ripetitore San Pellegrino Terme-la Torre • Comune di San Pellegrino Terme

Welcome to San Pellegrino Terme
Aggiornato il 17 Mag 2016

Oscuramento segnale Rai ripetitore San Pellegrino Terme-la Torre

Prot. 5264

San Pellegrino Terme, 17/05/2016

Gent.ma Dr.ssa
MONICA MAGGIONI
Presidente RAI – Radiotelevisione Italiana
Viale Mazzini, 14
00195 ROMA

Ill.mo Dott.
ANTONIO CAMPO DALL’ORTO
Direttore Generale RAI – Radiotelevisione Italiana
Viale Mazzini, 14
00195 ROMA

Spettabile
MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
Direzione Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica, di Radiodiffusione e Postali
Viale America, 201
00144 ROMA

Spettabile
MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
Direzione Generale per le Attività Territoriali – Ispettorati Territoriali
Viale America, 201
00144 ROMA

e p.c.

Preg.mo Dott.
CARLO CALENDA
Ministro Sviluppo Economico
Via Molise, 2
00100 ROMA

Oggetto: Oscuramento segnale Rai ripetitore San Pellegrino Terme-la Torre.

Con riferimento ai noti precedenti riguardanti l’oggetto, rappresento nuovamente alle SS.LL. l’inaccettabile condizione della ricezione del segnale RAI nel Comune di San Pellegrino Terme.
In queste ultime settimane sono nuovamente pervenute numerosissime vibrate rimostranze di cittadini che lamentano la mancata/cattiva ricezione dei segnali di RAI1, RAI2 e RAI3 su gran parte del territorio comunale.
Una condizione intollerabile che è fonte di grave disagio e forte irritazione per i cittadini di questo Comune per le frequentissime ed estesissime interruzioni del segnale Rai che di fatto rendono impossibile la stessa visione dei programmi.
Da quanto si è potuto verificare il grave disservizio interessa tutte le aree del territorio di questo Comune che vengono coperte e servite dal trasmettitore “La Torre” posto in località Piazzacava di questo Comune.
In questa direzione, dagli accertamenti eseguiti, risulterebbe in particolare che il segnale Rai dalla serata del 16/5 u.s., è stato oscurato sul trasmettitore “La Torre” di San Pellegrino Terme, dall’accensione sulle frequenze Rai del canale LA7.
Tale incresciosa situazione, più volte segnalata dalla scrivente Amministrazione Comunale e da cittadini singoli, continua ad essere oggetto del sistematico disinteresse della Dirigenza, Responsabili e Tecnici RAI che non hanno mai inteso prendere in seria considerazione le problematiche sollevate.
In questa direzione, si rammenta che la stessa petizione collettiva/diffida riguardante la mancata/cattiva ricezione del segnale Rai, corredata da 1006 firme di cittadini di questo Comune, inoltrata in data 22 giugno 2015 dalla scrivente Amministrazione Comunale, non è stata oggetto di nessuna considerazione e risposta dalle SS.LL. e che allo stesso modo il sollecito inviato il 9 febbraio 2016, è rimasto inevaso.
Nell’allegare le note citate, sollecito ancora una volta, l’immediata adozione di interventi risolutivi che consentano di dare una risposta alle questioni rappresentate, avvertendo nuovamente che in caso di perdurante silenzio e inerzia dell’Azienda RAI, la scrivente Amministrazione Comunale promuoverà iniziative e azioni forti a tutela del diritto dei cittadini di questo Comune a fruire di un servizio degno di questo nome e che giustifichi il pagamento di un canone.
Nell’attesa di un cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

IL SINDACO
dott. Vittorio Milesi

Allegati:
– nota prot. 5850 del 22 giugno 2015 avente ad oggetto: Mancata/cattiva ricezione canali RAI. Petizione collettiva/diffida ai sensi del D.Lgs. 198/2009;
– nota prot. 1324 del 9 febbraio 2016 avente ad oggetto: Mancata/cattiva ricezione canali RAI. Petizione collettiva/diffida ai sensi del D.Lgs. 198/2009.

Allegati


Comune di San Pellegrino Terme

V.le Papa Giovanni XXIII,20 -24016 San Pellegrino Terme (BG)
tel.0345 25011 • PEC CertificataFattura Elettronica
Codice fiscale/Partita IVA 00306690165

Credits

©2012-2018 Comune di San Pellegrino Terme
Tutti i diritti riservati
CookiePrivacy Policy
InformazioniContattiStatisticheLogin

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi