Comune di San Pellegrino Terme

SPORTELLO AFFITTO 2014 • Comune di San Pellegrino Terme

Provincia di Bergamo
Aggiornato il 16 Settembre 2014

SPORTELLO AFFITTO 2014

Con Deliberazione n.X/2207 del 25 luglio 2014 la Giunta ha approvato il bando Fondo Sostegno Grave Disagio Economico – Anno 2014, con il quale sono stati approvati i criteri di assegnazione dei contributi a favore delle famiglie che hanno difficoltà nel pagamento del canone di locazione.

 

DESTINATARI E REQUISITI DI ACCESSO

Il contributo 2014 è destinato ai cittadini che:
• hanno residenza anagrafica e abitazione principale in Lombardia;
• sono titolari per l’anno 2014 di contratti di affitto validi e registrati, o in corso di registrazione;
• possiedono la cittadinanza italiana o di un altro Stato dell’Unione Europea.

In caso di cittadinanza extra U.E. per poter partecipare al bando devono sussistere i seguenti ulteriori requisiti:
• possesso di carta di soggiorno o permesso di soggiorno;
• svolgimento di una regolare attività, anche in modo non continuativo, di lavoro subordinato o autonomo;
• residenza in Italia da almeno 10 anni oppure in Lombardia da almeno 5 anni.

 

Possono presentare domanda anche i titolari di contratti di locazione di Edilizia Residenziale pubblica a canone moderato che per effetto della riduzione dell’ISEE abbiano maturato i requisiti per la mobilità ad alloggio a canone sociale e non abbiano già beneficiato della riduzione del canone da moderato a canone sociale.

 

Il limite massimo di Isee-fsa per l’accesso al contributo è pari a 9.500 €.


Non possono richiedere il contributo i nuclei familiari nei quali un componente
:
• è proprietario o gode di altro diritto reale su un alloggio adeguato sul territorio regionale;
• ha ottenuto l’assegnazione di alloggio realizzato con contributi pubblici o ha usufruito di finanziamenti agevolati concessi in qualunque forma dallo Stato o da Enti pubblici;
• ha ottenuto l’assegnazione in godimento di alloggi da parte di cooperative edilizie a proprietà indivisa, a meno che non sussistano ulteriori requisiti specificati nel bando;
• ha stipulato un contratto di locazione relativo ad immobili inclusi nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;
• ha ottenuto l’assegnazione di unità immobiliari di edilizia residenziale pubblica locate secondo la normativa regionale, ad eccezione dei contratti a canone moderato con i requisiti previsti nel bando;

IMPORTO DEL CONTRIBUTO

Il contributo erogabile è fisso e pari a:
• € 2.000,00 per soggetti con un valore Isee-fsa non superiore € 5.500,00;
• € 1.500,00 per soggetti con un valore Isee-fsa compreso tra € 5.500,01 ed € 9.500,00.

Per i cittadini che hanno beneficiato della detrazione per il canone di locazione nella dichiarazione dei redditi (730/2014 o UNICO 2014) in sede di liquidazione del contributo l’importo della detrazione verrà sottratto dall’ammontare del beneficio riconosciuto per l’anno 2014.

Il contributo può essere erogato direttamente al proprietario a condizione che dichiari di non aggiornare il canone per una annualità, non attivare procedure di rilascio e rinnovare il contratto di locazione in scadenza. In caso contrario il contributo sarà erogato al cittadino che ha presentato domanda.

Qualora le risorse destinate al bando risultassero insufficienti a garantire il contributo previsto, Regione Lombardia potrà rideterminare l’entità dei singoli contributi, al fine di soddisfare tutte le domande presentate.

 

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande per i residenti nel comune di San Pellegrino Terme possono essere presentate presso l’ufficio di Segreteria – viale Papa Giovanni XXIII n. 20 – dal lunedi al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 (in altri orari previo appuntamento telefonico).

Riferimenti: Roberta Ghisalberti – 0345 25005

La presentazione delle domande deve avvenire nel periodo: 15 SETTEMBRE 2014 – 31 OTTOBRE 2014.

 

CONTROLLI

Verranno sottoposti a controllo a campione almeno il 20% delle pratiche ammesse.

I controlli relativi alle dichiarazioni isee-fsa inferiori al canone di locazione annuo rilevabile dal contratto valido e registrato, sono obbligatori e devono essere effettuati prima dell’erogazione del contributo.

Allegati

Comune di San Pellegrino Terme
V.le Papa Giovanni XXIII,20 -24016 San Pellegrino Terme (BG)
tel.0345 25011 • PEC CertificataFattura Elettronica
Codice fiscale/Partita IVA 00306690165
©2012-2022
Comune di San Pellegrino Terme
Tutti i diritti riservati
CookiePrivacy Policy
CreditsContattiLogin