Comune di San Pellegrino Terme

LA MADRE NELL'ARTE E NEL TEMPO • Comune di San Pellegrino Terme

Provincia di Bergamo
Aggiornato il 7 Aprile 2016

LA MADRE NELL’ARTE E NEL TEMPO

Venerdì 15 aprile in sala putti alle ore 20.30 Silvana Milesi presenterà il suo libro “La Madre nell’Arte e nel Tempo”, un libro prezioso, ricchissimo di immagini.

Da Artemide a Iside, a Maria, alle Madri del Terzo Millennio, il libro è tutto un intercalare di storia e di capolavori. Si apre sulla meraviglia di Annunciazioni, Nascite, Madonne col Bambino, Sacre Famiglie, fino al grande dolore delle madri in Crocifissioni e Deposizioni, ognuna una bellezza diversa secondo gli artisti. Duecento capolavori da Cimabue a Duccio, Giotto, Piero della Francesca, Leonardo, Michelangelo, Giorgione, Raffaello, Tiziano, Lotto e poi i Bergamaschi e i Fiamminghi, fino al Seicento, dominato da Caravaggio, che si riverbera su Reni, Rembrandt e La Tour. Nell’Ottocento sono le donne il tema della maternità con il Piccio, Pellizza, le buone e le cattive Madri di Segantini, Millet, Degas, Previati, fino a Gauguin e Picasso. Il crescendo finale s’intona con Manzù (il suo bimbo che urla il dolore per morte della madre è a un livello irraggiungibile), Longaretti e Donizetti, concludendosi con le sculture di Ugo Riva, donne del nostro tempo, come Madonne di Piero della Francesca. La voce narrante i capolavori si unifica al testo iniziale dove si ergono anche figure di altre Madri: dello Spirito, della Carità, della Scienza, della Patria. Presentazione di Loris Francesco Capovilla.

Allegati

Comune di San Pellegrino Terme
V.le Papa Giovanni XXIII,20 -24016 San Pellegrino Terme (BG)
tel.0345 25011 • PEC CertificataFattura Elettronica
Codice fiscale/Partita IVA 00306690165
©2012-2022
Comune di San Pellegrino Terme
Tutti i diritti riservati
CookiePrivacy Policy
CreditsContattiLogin