Comune di San Pellegrino Terme

Accoglienza cittadini ucraini • Comune di San Pellegrino Terme

Provincia di Bergamo
Aggiornato il 12 Maggio 2022

Accoglienza cittadini ucraini

In relazione alla guerra in corso in Ucraina e in previsione dei conseguenti fenomeni migratori verso il nostro Paese, le Istituzioni coinvolte nella gestione dell’accoglienza, dell’assistenza e dell’ospitalità hanno rilevato la necessità di predisporre un Vademecum (Vademecum in ucraino) con le prime informazioni utili.

Il cittadino ospitante, deve consegnare negli uffici comunali la dichiarazione di ospitalità entro 48 dall’arrivo del cittadino ucraino. Tutte le informazioni sono reperibili nella specifica sezione della Questura di Bergamo (Questura Bergamo emergenza Ucraina

Il cittadino ucraino deve:

ENGLISH (some link are just above)

In relation to the ongoing war in Ukraine and in anticipation of the resulting migration to our country, the institutions involved in the management of reception, assistance and hospitality have noted the need to prepare a Vademecum in Ukrainian (Vademecum in ucraino) the first useful information.

The host citizen, must deliver in the municipal offices the declaration of hospitality within 48 from the arrival of the Ukrainian citizen. All information can be found in the specific section of the Bergamo Police Headquarters.

The Ukrainian citizen must:

 

 

Allegati

Comune di San Pellegrino Terme
V.le Papa Giovanni XXIII,20 -24016 San Pellegrino Terme (BG)
tel.0345 25011 • PEC CertificataFattura Elettronica
Codice fiscale/Partita IVA 00306690165
©2012-2022
Comune di San Pellegrino Terme
Tutti i diritti riservati
CookiePrivacy Policy
CreditsContattiLogin